Marco Zanzottera, artista scultore, formatosi negli anni ’70 all’Accademia di Brera, opera ormai da un trentennio soprattutto nell’area di Milano, sua città di origine, e nell’area di Varese e provincia. Pur avendo sperimentato negli anni quasi tutte le tecniche e i materiali della scultura, predilige la modellazione dell’argilla, dalla quale trae, perlopiù, originali in terracotta e successivamente fusioni in bronzo.
La sua scultura ha il gusto dei volumi densi, della plasticità soda e compiuta ed è pienamente inserita nella tradizione figurativa contemporanea, foltissima d'umori esistenziali come pure di intrinseci valori plastici; il suo centro di gravità è, da sempre, rappresentato dall’uomo e dai suoi destini, dalla realtà umana a fronte delle sue contraddizioni, delle sue speranze e delle sue angosce.
Da circa vent’anni è titolare della cattedra di figura e ornato modellato presso il Liceo Artistico Statale “Angelo Frattini” di Varese.
entra scarica flash